Nuova uscita Nero Ossidiana 2017
03 marzo 2021
Imbottigliata la nuova annata di Nero Ossidiana

Il Nero Ossidiana rappresenta da sempre per Tenuta di Castellaro un motivo di orgoglio, nazionale e internazionale, frutto della riscoperta di un vitigno perduto come era il Corinto Nero prima della nostra opera di selezione massale. Vitigno dalle caratteristiche uniche e che esprime il suo grande potenziale grazie ai suoli di origine vulcanica e al microclima dell’isola Lipari.

 

La produzione è limitata e l’imbottigliamento è avvenuto senza effettuare precedentemente alcuna filtrazione, se non per decantazione statica e alcuni travasi, al fine di mantenere tutte le caratteristiche del vino. 

 

L’annata 2017, prodotta in sole 6763 bottiglie, ci ha regalato nuovamente un grande vino, che emoziona già da subito ma che potrà regalare entusiasmanti esperienze fra qualche anno.

Altri articoli
;
Iscriviti alla newsletter